Loading...

Imprese in vetrina

Con la nuova luce l’acconciatura di eccellenza ha “Un tocco in più”

Con la nuova luce l’acconciatura di eccellenza ha “Un tocco in più”

L’ultimo investimento importante l’hanno fatto qualche mese prima che il Covid si annunciasse. Un innovativo sistema di illuminazione che ha reso ancora più accogliente e confortevole l’atmosfera del salone di acconciature “Un tocco in più”. “Una luce stupenda, molto simile a quella del sole” dice soddisfatto Fabrizio Righi, dal 2007 a fianco della moglie, Maria Castellana, titolare dell’attività.

“Per il nostro lavoro – prosegue – l’illuminazione è molto importante. Per la precisione del taglio, ovviamente, ma anche per cogliere la tonalità giusta del colore in modo da garantire la resa che si aspettano le nostre clienti”.

“Un tocco in più” nasce nel 1999 quando, dopo diversi anni di esperienza maturata da dipendente come parrucchiera, Maria decide di mettersi in proprio e rileva una precedente attività.

“E’ partita subito bene – riprende Righi – mantenendo la clientela che frequentava il salone e allargandola. Il suo punto di forza è stato specializzarsi molto presto nel servizio di extension che anche oggi per noi è un’eccellenza".

"Le ciocche – prosegue – ci vengono fornite dal principale marchio nazionale del settore. Un’azienda molto attenta alla qualità che per fornire i propri prodotti richiede al cliente di frequentare adeguati corsi di formazione per imparare tutto ciò che serve a garanzia della perfetta riuscita dell’applicazione”. Nel 2009 il salone raddoppia i propri spazi acquisendo un locale adiacente. “Per noi – prosegue – è stato un investimento importante che ci ha consentito di razionalizzare al meglio il lavoro suddividendo le diverse attività. Da una parte taglio e acconciature, dall’altra il colore e l’extension”. Negli anni le migliorie e gli “upgrade” al Salone sono una costante. “Lavoriamo nel settore moda – spiega Righi – e non possiamo permetterci di proporre alle nostre clienti un ambiente vecchio”.

“Rinnovare l’arredamento, la pavimentazione o l’illuminazione oltre a valorizzare l’attività è stato anche un modo di esprimere creatività e cura verso i minimi particolari. E questa scelta è stata gradita e capita dalle persone che scelgono il nostro salone”. Con il Covid, l’anno scorso, “Un tocco in più” si e dovuto fermare, come gli altri, per due mesi. “Poi – dice Righi – siamo ripartiti bene. E ora – aggiunge – siamo tornati nella stessa situazione. Teniamo duro perché ci rendiamo conto della necessità delle misure prese, ma adesso – conclude – avremmo davvero bisogno di certezze sulla riapertura per poter impostare al meglio il nostro lavoro”.


Nome: Un tocco in più
Attività: Parrucchiere
Indirizzo: Via Aleandro Alberti,99 - Bologna
Tel: 051 493151
Sito web>>>